George e Amal Clooney danno il benvenuto a un rifugiato iracheno nella loro casa

george y amal clooney acogen en su hogar a un refugiado iraquí George e Amal Clooney. (Photo goes Getty)

Oltre ad accogliere i gemelli a giugno, la famiglia continua ad espandersi e la nostra ammirazione per loro.



Poco hanno visto George e Amal Clooney da quando i loro gemelli sono nati a giugno. Tuttavia la coppia è tornata; brevemente all'occhio pubblico in un aspetto televisivo. E certamente, non era un'intervista.



In trasmissione da casa sua, il sempre ottimo Clooney ha parlato di il nuovo membro della sua famiglia: un rifugiato yazid & iacute; dell'Iraq. "Ho avuto il privilegio di rappresentare diversi yazidi vittime del genocidio perpetrato dall'ISIS negli ultimi anni, e anche di Hazim", ha spiegato. l'avvocato per i diritti umani in un'intervista con Skype e David Letterman. "E quando l'ho incontrato & iacute;, ricordo di essere stato così impressionato dal suo coraggio, ma anche & eacute; n per il suo fiume incre ble esp RIVER Ritu e C & oacute; mo parlato & oacute;, anche dopo & eacute; s tutto quello che ho perso & oacute;, ha parlato del loro desiderio di giustizia, non di vendetta ", ha continuato. . Amal



Seg ANCORA dire durante l'intervista, erano a New York con i suoi genitori da giovane Hazim Avdal loro & oacute cont; sulle tue future aspirazioni. "Ha parlato del suo sogno di studiare un giorno negli Stati Uniti e sapevo che stavamo tutti pensando la stessa cosa, ed è stato: Beh, forse c'è qualcosa che possiamo fare per aiutarlo in questo."



Attendo con interesse l'intervista qui:



E così via era: Avdal ora studia all'Università di Chicago e vive a casa di George ad Augusta, nel Kentucky. Ma la strada lì Non è stato facile. "Era su un autobus per Mosul, quando l'ISIS ha sparato ai due piloti e ha detto loro: Chiunque voglia andare all'università, li spareremo", ha detto. George. "È sopravvissuto ed è venuto negli Stati Uniti, ha controllato tutti i controlli, e una volta il super, gli abbiamo detto che ti abbiamo sostenuto. Vuoi ricevere un'istruzione? Vuoi andare avanti? possiamo aiutare ", ha aggiunto.



La verità è che l'aiuto di Clooney ai rifugiati si estende sia all'interno che all'esterno della loro casa. In un'altra recente intervista, l'attore ha rivelato: che lui e sua moglie stiano distribuendo venti milioni di dollari alla propria Clooney Foundation for Justice per fornire rifugio e istruzione ai rifugiati.



Inoltre, Avdal non è l'unica novità della casa Clooney; pochi mesi prima che la coppia ricevesse ai suoi primi figli, i gemelli Ella e Alexander. Nell'intervista, George ha anche parlato. in modo effusivo sulle capacità materne di Amal: "È un essere umano straordinario e ora è una madre, il che è qualcosa, suppongo, per supporre che lo farà anche meravigliosamente, ma quando la vedi di persona, ti fa sentire incredibile". con orgoglio "... forse tanto quanto siamo stati con questa coppia esemplare.

Powered by Blogger.