MaestrosAncestrales è arrivato a Choc

maestrosancestrales llegó al chocó Foto: Patricia Castellanos

Cinque membri del programma di top management in Fashion, realizzato congiuntamente dalla rivista Inalde e FUCSIA, e sostenuto dal Club Colombia, Artesanas della Colombia e Inexmoda, sono stati scelti per viaggiare questa zona del paese a lavorare insieme con le comunità Ember e Wounaan. Quines sono



Il progetto Masters ancestrales ha raggiunto lo stadio di cocreaci & oacute ;? N tra PROGETTAZIONE adora e artigiani. Come parte della loro formazione nel programma di Alta Moda Direzione nell'asse della moda dell'iniziativa, i partecipanti hanno dovuto presentare una proposta in cui la fusione tra design e artigianato poteva essere vista in modo innovativo, contemporaneo e sostenibile. L'esercizio ha uno sfondo che trascende il presente: cerca di mantenere viva la tradizione e che le tecniche ancestrali passano di generazione in generazione.



comunità artigiane scelti per questo esercizio sono stati la brace & aacute; cham & iacute; e phur Wounaan, il Choc & oacute;, riuniti a trav & eacute; s programma di APD (attenzione & oacute; n sfollati; na populati oacute) di artigianale del & iacute; come della Colombia, che hanno eseguito queste popolazioni hanno subito le devastazioni del conflitto armato e costretti a cilindrata programmi e gioielli di moda & iacute; per proteggere le loro tradizioni culturali e t & eacute; tecniche tejedur & iacute, una con chaquiras.



Una giuria di Ana Mar & iacute; Fries, manager dell'agenzia; Roc RIVER Arias, fondatore del blog di moda seduto nella sua sedia verde e consulente di questa entità; Javier Hern & aacute; ndez, direttore del programma di alta Direcci & oacute; n nella moda, Inalde; Ana Mar & iacute; Londo & Toddler, direttore del FUCSIA, e Lila Ochoa, direttore dei progetti speciali e magazine Fucsia. co , era incaricato di scegliere i fortunati.




Un viaggio a CUORE n artigiano Choc & oacute;



Cinque creatori colombiani danno & aacute; n il grande passo: rendere visibile il lavoro di queste comunità, soprattutto le donne RIVER, o San Juan molti dei quali sfollati nel 2005 con la violenza a partire dalla metà di San Juan ai piedi del suolo poco F & eacute; rtiles nel quartiere operaio di Quibd & oacute; e contribuire, tra l'altro, che questa tradizione & oacute; n ancestrale sono mantenuto nel tempo. Sono i designer di Isabel Henao; Carolina Sepulveda, direttore creativo di Aldea; Manuela e Aacutevavarez, fondatore di MAZ; Adriana Tavera, creatore di borse e gioielli, e Sorley Molina Caicedo, gestore di angelo Jeans, uno dei marchi nel progetto Neos Moda San Victorino e che rappresenta l'industria dell'abbigliamento, un settore chiave nel mantenimento le nostre tradizioni ancestrali nel prossimo futuro.



Saranno accompagnati all'incrocio attraverso questa regione della giungla da un dipartimento ricco di oro, pioggia, fiumi e miscele culturali, di Artesan e di Colombia,



Il Club Colombia è un alleato in questa iniziativa, la cui filosofia è quella di sostenere la tradizione ed esaltare quelli che fanno bene le cose e la rivista FUCSIA, che guiderà questo incontro di conoscenza, in cui la tessitrice con chaquiras, punto di partenza per capire come queste comunità concepiscono il loro rapporto con il mondo e illa natura attraverso il colore e la geometria, sarà protagonista.



Questa pratica offre molteplici possibilità: dalla trama piatta all'esplorazione di figure con volée, che facilita non solo la creazione di collane e manici, ma anche ; n la sua introduzione nell'universo del fashion design. & iquest; Dopo questo viaggio, i cinque designer selezionati devono creare una raccolta che includa questa tecnica ; questo sarà presentato più tardi a Expoartesan e nel 2017 e in un negozio pop-up durante B-Capital. La sfida è creare un prodotto commercialmente di successo, rispettando e proteggendo non solo la tecnica ma anche ciò che sta dietro: la cultura e la tradizione di queste comunità.


Powered by Blogger.