L'instagramer Song of Style collassa nel suo ultimo video: & # x201C; Finga tutto il tempo, sono rotto dentro & # x201D

la instagramer 'song of style' se derrumba en su último video: “fingía todo el tiempo, estoy rota por dentro” Foto: http://www. songofstyle. com/

Dopo la perfezione che mostra nei suoi social network, un vaco nasconde che voleva condividere tra le lacrime con i suoi follower.



Aimee Song, o meglio nota per il suo blog Song of Style e una delle fashion blogger più seguite al mondo (ha 4,6 milioni di follower su Instagram) crolla e piange nel suo ultimo v... sul tuo canale YouTube.



Nel video, la canzone appare nella settimana della Haute Couture di Parigi, tra parata e sfilata, ritoccando il trucco in auto o mostrando i suoi abiti spettacolari di firme di lusso come Valentino. Improvvisamente, le immagini idilliache e la musica si fermano, e la parola pausa appare su uno sfondo rosa.



Twirling in @maisonvalentino di #PierpaoloPiccioli??



Una pubblicazione condivisa da Aimee Song (@songofstyle) il 13 luglio 2017 alle 3:24 PDT



Quello che segue è una confessione in cui parla della profonda tristezza che prova e di quanto sia difficile fingere fiducia e felicità quando in realtà si sente infranto.



La cosa più complicata in termini di essere un blogger o di mostrare la mia vita all'estero fa sempre finta di essere felice & hellip; A volte mi sento così triste e così rotto dentro e hellip; Soprattutto negli ultimi tempi mi sento più triste quando sono con le persone perché la vita di tutti sembra così perfetta e hellip; ma poi mi rendo conto che è probabilmente quello che pensi della mia vita , pure è per questo che volevo condividerlo.



A volte non sono felice. qualcuno mi ha chiesto come potrei essere sempre così sicuro di me stesso. lo stesso e la verità è che l'ho finta, fingevo tutto il tempo. Non sempre, ma s & iacute; molte volte. Non mi sento al sicuro o felice, sento tristezza dentro, è seduto sul pavimento e appoggiata a un muro.



Guarda il video completo qui:



Il blogger californiano è uno dei preferiti dei grandi marchi e il suo profilo è caratterizzato dalla condivisione di look e da migliaia di like. Anche se non ancora raggiunto i campionati di Chiara Ferragni, Forbes e al & nbsp; l'anno scorso come una delle più giovani tra le 30 aziende più influenti del pianeta , evidenziando i 4 milioni di utenti mensili del suo sito web oi suoi contratti con aziende come i grandi magazzini Lacoste o Bloomingdales (dove le fashioniste hanno accesso alla moda made in Colombia).



Dopo la perfezione che mostra sui tuoi social network circondato dalle personalità più importanti, o negli angoli nascosti del pianeta nasconde il vuoto che voleva condividere, di sorpresa e tra le lacrime, con i suoi seguaci.



Una pubblicazione condivisa di Aimee Song (@songofstyle) il 5 luglio 2017 alle 6:06 PDT



Tuttavia, lei stessa dice che non dovrebbero preoccuparsi per lei e che dopo una giornata difficile, è nei guai; riprendendo da ciò che ancora non si sente in grado di condividere (a tutti) - senza riferirsi a un periodo di tempo specifico e senza dettagli, ammette di aver sentito il desiderio di togliersi la vita qualche tempo dopo. . Quattrocento persone hanno commentato il video che già accumula più di 53 mila riproduzioni . Inoltre, assicura che non vuole usare la parola in modo deprimente: "Tendo ad essere una persona positiva, ma mi rendo anche conto che è giusto sentirsi tristi."



Scopri di più sul distimia, la depressione angosciata dei tempi moderni.



E in un mondo ossessionato dalla perfezione, i suoi seguaci lo hanno ringraziato per la sua sincerità , per essere vulnerabile e umano davanti a loro e per essere così coraggioso da essere registrato in Sto dicendo al mondo che non tutto è meraviglioso come sembra sui social network.



Non è la prima volta che un influencer confessa la faccia meno piacevole (e più nascosta) di la mostra su Internet. Pochi giorni fa il famoso youtuber Pautips habl & oacute; dei suoi disturbi alimentari e di quanto sia stato difficile trattare questa malattia come una figura pubblica.

Powered by Blogger.