Il fascino della maturità

el encanto de la madurez Dilma Rousseff, presidente del Brasile. AFP

Con l'esperienza, la saggezza e la serenità portate dagli anni, le donne mature brillano senza complessi.


Femminili e sicuri di sé, con i capelli dipinti o con i capelli grigi nell'aria, con interventi chirurgici o naturali, con ritocchi o senza ritocco, le donne mature iniziano ad occupare lo spazio che le appartiene per il loro talento, la loro intelligenza e la sua personalità Hanno i piedi ben saldi a terra e una conoscenza di se stessi e degli altri che permette loro di distinguersi, di conquistare spazi fino a poco tempo fa loro stessi il veto e diventare protagonisti; sanno già cosa vogliono e, soprattutto, cosa non vogliono. Per citare alcuni esempi rivelatori, per la prima volta in Brasile una donna è presidente del paese: Dilma Rousseff, un economista che governa con mano ferma e un ferro forgiato nel rigore di una vita in lotta. L'avvocato francese Christine Lagarde è diventata una delle donne più potenti del mondo, come direttore del Fondo monetario internazionale. Lo scienziato e politico Angela Merkel è riuscito a imporre la sua leadership e oggi è la prima donna ad occupare la posizione di Cancelliere federale della Germania. Il ministro, ambasciatore e tre volte candidato alla presidenza della Colombia, Noemí Sanín, intelligente e attraente, e le attrici Consuelo Luzardo e Vicky Hernández sono due "donne" della performance. Secoli di culto e devozione alla giovinezza e alla bellezza hanno lasciato il posto in modo che lo stile, il talento, la passione per il lavoro e l'atteggiamento verso la vita inizino a essere regali preziosi come essere carini, magri o giovani. Per questo motivo. Meryl Streep, l'attrice americana che ha appena ricevuto l'ambito premio Oscar come migliore attrice per la sua caratterizzazione dell'ex primo ministro del Regno Unito, Margaret Thatcher, nel film The Iron Lady, è stata acclamata a 62 anni come "Il sexy premio Oscar". Le donne mature sanno già che accettare se stessi con amore e senza complessi è una delle chiavi del successo. Lo dimostra l'attrice londinese di 66 anni Helen Mirren, famosa per la sua brillante interpretazione della regina Elisabetta II d'Inghilterra nel film The Queen, scelta come Miglior corpo dell'anno 2011 dopo un sondaggio condotto da una famosa catena di palestre della California, in aperta concorrenza con la presentatrice televisiva britannica Kelly Brook, 31 anni, e la splendida attrice e cantante Jennifer Lopez, 42 anni. Ci sono molte fonti di ispirazione, come l'elegante e attraente designer venezuelana Carolina Herrera, che a 71 anni dice: "Non capisco come le persone tolgono la loro età", o oltre la leggendaria attrice italiana Sophia Loren, che dopo i suoi 70 anni dice: "Sono bella, ma non devo lavorare duro per dimostrarlo". La passione per vivere Il tempo non può sminuire il carisma che irradia una personalità seducente. Lo stile e l'amore per la vita sono sempre stati attraenti, come ha detto una volta il cantante Georges Moustaki di Edith Piaf: "Non era affatto bella, ma era una femminuccia minuta, colpita dalla sua forza espressiva. Tutto intorno a lei era dominato da lei. Dopo averla sentita cantare diverse volte, mi sono reso conto che era una donna con uno standard di vita eccezionale. Era l'incarnazione della passione di vivere, che è stata tradotta in canto. E l'ho adorato per la follia. " Tuttavia, nel bilancio delle priorità di molte donne può arrivare a pesare più fama, gioventù e bellezza di una vita piena, piena di esperienze e relazioni che sono state intrecciate negli anni, e che hanno lasciato nella sua scia risate, lacrime e rughe. Questo è il caso di un luminare di Hollywood che ha trascorso i suoi ultimi anni rinchiuso e nascosto dallo sguardo curioso dei suoi contemporanei, come racconta il famoso estetista francese Jean d'Estrées, truccatore di principesse, first ladies e dive di Hollywood: "Negli anni '70 ho ricevuto la visita di una donna misteriosa avvolta in un vecchio impermeabile, con l'ala di un grande bollitore che le copriva gli occhi, già nascosta dietro gli occhiali scuri, chiedimi di farlo a porte chiuse, perché non volevo che nessuno vedesse la trasformazione che Greta Garbo, 'La Divina', avevasofferto nel corso degli anni. E ho avuto l'onore di truccarsi. " L'era dell'eleganza Beyond Dagli spot pubblicitari di pannolini o protesi dentarie, la donna matura ha conquistato uno spazio nel mondo della pubblicità e della moda, come dimostra la scelta dell'attrice 72 anni, Jane Fonda, di essere l'immagine di una linea di prodotti antirughe di una prestigiosa marca di cosmetici. Questa è una realtà che sembra cosa fatta, in modo che l'imprenditrice francese Sylvie Fabrégon creato nel 2005 specializzata in modelli a 50 anni in rialzo di agenzia, modelli master, che è stato molto ben accolto, come lei ha detto: "La società ha capito che a 50 anni non è perché l'aspettativa di vita è aumentata attraverso la nutrizione e progressi della medicina. Si può ancora sedurre, sport, viaggi, coltivare e intraprendere nuovi progetti. Pertanto, ci sono sempre più marchi che vogliono pubblicizzare i loro prodotti per questa nuova generazione di consumatori anziani, fino ad ora ignorati. Le aziende hanno capito che coloro che hanno fatto parte della società dei consumi vogliono rimanere validi. E nessuno meglio di identificarsi rispetto alla gente comune della stessa età. Così, Masters Models è riuscita a reclutare circa seicento bellezze senior ed è diventata una delle agenzie più richieste dalle aziende europee di abbigliamento e cosmetici. " Un altro visionario che scommette sulla donna matura è il giovane designer francese Fanny Karst, che ha creato il marchio di abbigliamento The Old Ladies Rebelion, con l'intenzione di mostrare sua nonna quella moda non ha età, taglia, colore o classe sociale. Come previsto, la sua creazione ha superato i limiti della famiglia e ha avuto un impatto così grande, che il quotidiano The Guardian ha iniziato a pubblicare la sezione settimanale 'All Ages Fashion', rivolta a uomini e donne di tutte le età. Un esempio dell'importanza degli anziani nel mondo di oggi può essere visto nella sequenza di foto di una coppia matura innamorata, realizzata da Tom Ford, il famoso stilista e direttore del cinema americano, per illustrare un articolo sui gioielli per la rivista Vogue Paris, intitolato 'Forever Love', con il seguente testo: "Sono stanco del culto della gioventù. Dal rifiuto culturale alla vecchiaia, la stigmatizzazione delle rughe, i capelli grigi, i corpi attraversati da anni. Che cosa condanna la società di oggi, celebro. Per questo motivo, per questa sessione di gioielli, ho immaginato un uomo e una donna insieme dopo tanto tempo, fedeli l'uno all'altro e ancora accesi dal desiderio ".
Powered by Blogger.