Il dr. Fernanda nega i miti più famosi sulla salute

la dra. fernanda desmiente los mitos más famosos sobre la salud www. jetset. com. co

Tante domande che si fanno ogni giorno per questo esperto, sano immagine di Caracol Notizie note, ho deciso di scrivere un libro per demistificare molte credenze su di esso. Qui ci sono 10 fatti e bugie.


Per anni, le immagini sociali hanno contribuito a creare miti sulla salute. Un panno rosso aiuta contro il freddo bambino, per fare il bagno dopo il pranzo o riscaldata è un pericolo mortale per usare i bagni pubblici di sesso femminile aumenta il rischio di infezioni. Tanti e così diversi che Fernanda Hernández, chirurgo specialista in Epidemiologia, master in Amministrazione sanitaria e immagine della sezione Salute in Caracol News,
a forte> è stato dato il compito di negare o certificare molte di quelle credenze popolari. L'esperto lo ha fatto attraverso il libro Dottore, cosa devo fare?, che raccoglie, in quasi 200 pagine, verità o bugie sulla visione, la cura dei capelli, la fertilità e la pianificazione familiare, le cure di primo soccorso, le infezioni, l'allattamento al seno, la sessualità, tra gli altri. Questo documento costituisce una vera guida per sapere perché facciamo quello che facciamo ogni giorno e quali sono le vere implicazioni delle nostre abitudini di vita. Questi sono 10 miti che abbiamo estratto dal tuo libro Dottore, cosa devo fare? 1. Ligth o cibi leggeri non ingrassano FALSO. Questi alimenti hanno anche calorie, ma meno di un prodotto standard o un alimento di riferimento. Pertanto, il fatto che siano etichettati come ligth non significa che possano essere consumati liberamente, con la tranquillità di non ingrassare. Naturalmente, poiché contiene meno calorie, è raccomandato nei piani pasto. Per perdere peso. 2. Uno è quello che mangi TRUE. Ovviamente, ci sono molteplici determinanti nella salute, come l'ereditarietà, l'ambiente, l'attività fisica e altre abitudini, come il consumo di tabacco. Ma per qualcuno è un segreto che il cibo gioca un ruolo decisivo perché da esso otteniamo tutti i nutrienti fondamentali per soddisfare quasi tutte, se non tutte, le funzioni del corpo. Pertanto, non solo il peso parla di ciò che mangiamo, così come la pelle, i capelli, le unghie, i muscoli, la digestione, ecc. È molto probabile che il corpo resisterà per molto tempo a una cattiva alimentazione senza dare segnali di allarme, ma credetemi prima o poi prenderà il suo pedaggio. Raccomandazione: ridurre dolci, sale, grassi e aumentare frutta, verdura e cereali. 3. Reggiseno o reggiseno con asta producono cancro FALSO. Anche se le e-mail sono regolarmente diffuse in cui viene fatto questo avvertimento, l'unica cosa che stanno cercando è probabilmente generare panico. Né il reggiseno né il deodorante sono stati associati alla presenza o all'assenza di cancro al seno. Uno dei fattori di rischio più importanti è la storia familiare della malattia. Raccomandazione: ricorda che il controllo del seno dovrebbe essere parte della routine delle donne. Ciò include l'esame, la revisione medica e, a seconda dei casi e dell'età della donna, la mammografia. 4. Il cancro al seno colpisce solo le donne FALSO. Anche se è molto più frequente nella popolazione femminile, gli uomini possono anche sviluppare la malattia. Inoltre, anche se è un cancro raro negli uomini, una volta che appare, di solito è più aggressivo che nelle donne. 5. Abbigliamento stretto produce vene varicose FALSO E VERO. Dovrebbe essere un abbigliamento molto stretto e usato su base regolare in modo che diventi un importante fattore di rischio. Inoltre, ricorda che i principali fattori di rischio per lo sviluppo delle vene varicose sono l'ereditarietà, l'obesità, lo stile di vita sedentario e le posizioni prolungate in piedi o seduti, fattori che possono essere prevenuti e corretti. 6. Uomini e donne hanno cuori diversi TRUE. Ci sono chiare differenze anatomiche. Ad esempio, il cuore di una donna ha meno muscoli e arterie (vasi sanguigni) sono più sottili, quindi un evento come un infarto può essere più grave nelle donne. Questo è il motivo per cui insistiamo tanto sull'importanza delle donne, specialmente dopo la menopausa, ottenendo controlli medici, conoscendo i loro fattori di rischio (sovrappeso, fumo, eredità, ecc.) E avendo abitudini sane, perché un attacco di cuore può essere più aggressivi in ​​loro e peggio i risultati. Raccomandazione: gli attacchi di cuore non sono un problema esclusivamente maschile, anche le donne ne soffrono e il rischio può essere simile o superiore a quello degli uomini dopo la menopausa (perché perdono la protezione degli ormoni) o quando soffrono di malattie come il diabete o l'ipertensione. Inoltre, dobbiamo considerare che i sintomi di un attacco di cuore sono diversi anche nelle donne (invece di dolore al petto, si può provare disagio nello stomaco), motivo per cui molti si consultano in ritardo. Quindi le differenze nel cuore femminile e maschile vanno oltre le emozioni! 7. Le pillole contraccettive sono cattive perché possono causare infertilità FALSE. Le pillole per la pianificazione familiare sono progettate proprio per prevenire la gravidanza mentre vengono consumate, ma non appena il loro uso viene interrotto la donna deve riguadagnare fertilità. Quello che succede è che in certe occasioni la donna inizia a prendere i contraccettivi senza consiglio e senza sapere se è adatta a usare questo metodo, in modo che possano passare senza problemi di diagnosi che alterano la fertilità. Raccomandazione: consultare un medico prima di iniziare a utilizzare un metodo di pianificazione familiare, poiché molti, come qualsiasi farmaco, possono avere effetti collaterali indesiderati se non scelti in modo appropriato, inoltre il suo effetto è diverso in ogni donna; per esempio, in alcune donne le pillole funzionano molto bene, mentre altre non le tollerano. Inoltre, il follow-up medico consente di determinare i momenti di riposo e le modifiche necessarie. 8. I problemi per ottenere una gravidanza sono solo per la donna. FALSO. I problemi di fertilità sono diffusi. Si stima che il 40% delle cause di infertilità sono nelle donne, un altro 40% negli uomini e nel restante 20% la causa è sconosciuta; anche in alcuni casi l'origine è condivisa. Inoltre, vale la pena di chiarire che quando si arriva alla gravidanza, influisce anche l'età dell'uomo. 9. Una donna con grandi tette produce più latte FALSO. La dimensione del seno non influenza la produzione di latte. Ricorda che lo stimolo principale è l'aspirazione, che è il motivo per cui una donna con il seno piccolo può produrre tanto latte quanto uno con il seno grande. Raccomandazione: non permettere a nulla di interferire l'allattamento al seno. Chiedi consiglio al tuo medico e al gruppo di controllo prenatale e postnatale prima di interrompere l'allattamento, poiché ha molteplici benefici per te (perdita di peso) e per il bambino. È un alimento completo, fondamentale, facile da amministrare e, in più, economico. 10. I capelli crescono di più se li tagli in una falce di luna FALSO. Non è stato scientificamente provato che le fasi lunari abbiano un impatto positivo o negativo sul tasso di crescita dei capelli. Questo è qualcosa di stabilito individualmente da fattori come la genetica, gli ormoni, la dieta o la presenza di malattie. Raccomandazione: per avere un capello sano devi seguire una dieta bilanciata e varia, ricca di frutta e verdura. In realtà, non c'è nulla che possa essere fatto per accelerare il tuo tasso di crescita, quindi stai attento con i prodotti miracolosi. Tuttavia, se preferisci tagliarlo durante i giorni che coincidono con la luna crescente, ciò non ti porterà effetti collaterali negativi. L'unica cosa è non fare false aspettative.
Powered by Blogger.