Cosa mangiare prima e dopo l'allenamento?

Parliamo con uno specialista per risolvere i dubbi che circondano l'assunzione di cibo prima della realizzazione di qualsiasi attività fisica che comporta la perdita di energia, e più tardi, al fine di recuperare il corpo dopo lo sforzo.



Uno dei grandi dubbi che si presentano a coloro a cui piace esercitare e dedicare un periodo della loro giornata a praticare una sorta di disciplina, sport o andare in palestra, è cosa? Mangiare prima e dopo questa attività.



Vedi anche: Ricette sane

L'importante è mangiare bene, perché il cibo è carburante per poter esercitare f & iacute; in buone condizioni , dice Juan Ram e rez G & oacute; mez, istruttore e nutrizionista, attualmente addestrato in una famosa catena di palestre in Colombia.



Secondo lo specialista, ogni persona richiede un certo apporto di calore in funzione dell'esercizio da eseguire e delle sue caratteristiche fisiche.



Tuttavia, ci sono alcune chiavi che devono essere applicate a tutti, prima e dopo aver praticato qualche attività fisica.










Prima dell'esercizio



Se c'è un piano per quando l'esercizio avrà luogo, la cosa più comoda è mangiare tra le due e le tre ore precedenti, per dare al corpo il tempo di fare la digestione e di avere abbastanza energia per compiere lo sforzo fisico.



Tra gli alimenti consigliati, quelli che contengono carboidrati complessi, come riso, pasta e tuberi come patate o manioca. Proteine, presenti nel pollo, per esempio, sono anche un buon alleato per caricare energia pre-esercizio fisico .



Nel caso in cui l'attività si svolga nelle prime ore del mattino, il che significa che non si ha abbastanza tempo per trascorrere così tante ore, è comunque indispensabile fare una buona colazione, completa ed equilibrata, con un apporto equilibrato di proteine, carboidrati e grassi. Un esempio di colazione adatta sarebbe costituito da una fetta di pane, intera se possibile, con olio d'oliva, pomodori naturali tagliati a fette e marmellata. n. Accompagnalo con un frutto, come una banana.









Vedi anche ; n: suggerimenti per avere abitudini alimentari più sane.



Dopo l'esercizio



A questo punto, devi essere attento a non lasciarsi trasportare dalla fame che può provocare il bruciore di calore durante la sessione di esercizio fisico, cioè non rovinare ciò che è stato raggiunto. Ma è ancora essenziale nutrire correttamente e correttamente in modo che il corpo recuperi dopo lo sforzo. L'ideale sarebbe farlo tra 30 e 60 minuti più tardi.



Di conseguenza, è essenziale, da un lato, sostituire i liquidi e gli elettroliti persi attraverso il sudore, assunzione di acqua o bevande sportive; dall'altra, fornire proteine ​​all'organismo per aiutare a riparare il muscolo.



Alcune delle raccomandazioni di una corretta alimentazione post-esercizio sarebbero un uovo sodo su una fetta di pane integrale, o pane pita con marmellata, pomodoro, lattuga e formaggio scremato all'interno. Il pollo è una scelta perfetta. Può essere preparato saltato con verdure e riso integrale, o con pasta integrale e una miscela di bri e melanzane.



I frutti sono un alleato per dopo un'attività sportiva, sia il pezzo completo o nel succo, cercando sempre di non aggiungere zucchero ad esso.














Vedi anche: 10 verdure che dovresti mangiare di più

Powered by Blogger.