Perché ci insultiamo così tanto tra le donne?

Fino a 6.500 persone hanno ricevuto 10.000 tweet offensivi in ​​un periodo di tre settimane, secondo uno studio britannico.



Quasi il 50 percento delle molestie che le donne ricevono su Twitter provengono da altre donne. L'ho finito & oacute; uno studio della ditta britannica Demos.



Nell'indagine, l'azienda traccia e oacute; i tweet prodotti nel Regno Unito dal 23 aprile al 15 maggio 2016 con parole offensive per le donne. I risultati concludono che fino a 6.500 persone hanno ricevuto circa 10.000 messaggi mie opzioni | ginos 50 per cento delle osservazioni mie opzioni | Ginos pubblicati nella rete sociale provengono da profili femminili



vedi anche & eacute; n.. 5 motivi per cui che le donne non vogliono più avere figli



& iQuest ;. Perché & eacute; siamo così difficile tra noi Gli studi hanno dimostrato che le donne sono m & s ;? R & aacute aacute; vi chiedo di avere pregiudizi negativi e meno probabilità di essere amici di qualcuno che potrebbe FIUME diventare il nostro rivale sessuale, secondo la rivista Lone Wolf.




"Entriamo in competizione tra di noi. Consideriamo l'attenzione maschile come l'unica ragione della nostra esistenza e competiamo con le altre donne per il nostro bene. autostima , perché la consideriamo una risorsa preziosa e limitata, quindi quando vediamo una bella donna, ci sentiamo male con noi stessi ", ha detto la professoressa Caroline Heldman nel suo discorso TED



Le donne sono più sensibili degli uomini all'esclusione sociale e quando ci sentiamo minacciati dalla prospettiva di non essere presi in considerazione, la nostra risposta naturale è escludere quella terza persona, ha detto, concludere e oacute; uno studio del 2011.



L'altra spiegazione è che viviamo in una cultura che ci ha fatto odiare le donne. "La cosa peggiore che puoi dire a un uomo è che è femminile. Essere donna è l'insulto per eccellenza ", scrive l'autore Valenti.



Vedi anche: "Sono sterilizzato da 30 anni, preferisco viaggiare per il mondo piuttosto che avere figli."



"Nella nostra società, tutti odiano le donne e il loro aspetto. Ci hanno insegnato fin da piccoli a giudicare le donne dal loro aspetto e non da chi sono ", afferma Kate Farrar, dell'American Association of University Women (AAUW).



Ora che conosciamo il problema: qual è la soluzione? Smetti di giudicare le altre donne a causa del loro aspetto, così come le decisioni che prendono con i loro corpi. & iquest; rallegri?




Perché ci insultiamo così tanto tra le donne?



Fino a 6.500 persone hanno ricevuto 10.000 tweet offensivi in ​​un periodo di tre settimane, secondo uno studio britannico.



Quasi il 50 percento delle molestie che le donne ricevono su Twitter provengono da altre donne. L'ho finito & oacute; uno studio della ditta britannica Demos.



Nell'indagine, l'azienda traccia e oacute; i tweet prodotti nel Regno Unito dal 23 aprile al 15 maggio 2016 con parole offensive per le donne. I risultati concludono che fino a 6.500 persone hanno ricevuto circa 10.000 messaggi vari. Il 50% dei commenti fuorvianti pubblicati sul social network provengono da profili femminili.



Vedi anche: questa donna raccoglie. i messaggi più ripugnanti che hai ricevuto.



& iquest; Perché? Siamo così duri tra noi? Gli studi hanno dimostrato che le donne sono più veloci ad avere pregiudizi negativi e meno probabilità di essere amici di qualcuno che potrebbe essere il nostro rivale sessuale, secondo gli scritti dell'autore. Lone Wolf magazine.




"Entriamo in competizione tra di noi. Consideriamo l'attenzione maschile come l'unica ragione della nostra esistenza e competiamo con altre donne per la nostra autostima , perché la consideriamo una risorsa preziosa e limitata. Così come che quando vediamo una bella donna, ci sentiamo male con noi stessi ", ha detto la professoressa Caroline Heldman nel suo discorso TED.



Vedi anche: E sì, il peggior nemico di una donna è un altro donna.



Le donne sono più sensibili degli uomini all'esclusione sociale e quando ci sentiamo minacciati dalla prospettiva di non essere presi in considerazione, la nostra risposta naturale è escluderla terza persona, secondo uno studio del 2011.



L'altra spiegazione è che viviamo in una cultura che ci ha fatto odiare le donne. "La cosa peggiore che puoi dire a un uomo è che è femminile. Essere donna è l'insulto per eccellenza ", scrive l'autore Valenti.



Vedi anche: & iquest; Perché? Insegniamo ai bambini quanto sono carini di essere spaventati?



"Nella nostra società, tutti odiano le donne e il loro aspetto. Ci hanno insegnato fin da piccoli a giudicare le donne dal loro aspetto e non da quello che sono ", afferma Kate Farrar, dell'American Association of University Women (AAUW).



Ora che conosciamo il problema: qual è la soluzione? Smetti di giudicare le altre donne dal loro aspetto, così come dalle decisioni che prendono con i loro corpi. & iquest; Rallegri?


Powered by Blogger.