Laura Zapata, la colombiana dietro la comunicazione del grande negli Stati Uniti

Uber Hillary Clinton, questa donna sta mettendo il suo canone latino per le grandi strategie di comunicazione degli Stati Uniti.



iniziare a parlare e nonostante dicendo sentirsi nervoso le sue prime interviste in Colombia, la voce e il tono di Laura Zapata trasmettono calma e sicurezza.



La storia della attuale amministratore delegato di comunicazione globale per UberEverything inizia a Pereira , la parte della città a 10 per i bambini con la sua famiglia negli Stati Uniti a stabilirsi a Memphis.



Considerate che, sebbene per i suoi genitori fosse molto importante adattarsi al nuovo ambiente e alla vita americana , nella sua casa era inculcato; sempre l'importanza delle radici e del ricordo da dove proviene. Dice con orgoglio perché questo equilibrio tra i due mondi è forse uno dei suoi più grandi punti di forza personali e professionali.



Dal suo arrivo a Memphis, Laura si è concentrata. nei suoi studi che vale la pena; una borsa di studio in una delle università più prestigiose degli Stati Uniti, Darthmouth College nel New Hampshire, dove ho studiato Governo e scienze politiche.



Una volta laureato, ha iniziato. lavorare con il senatore del Nevada Harry Reid, che era molto interessato al voto latino e per il quale la visione di un giovane immigrato latinoamericano di prima generazione che aveva una prospettiva mista era la chiave.



Incontra anche Tatiana Rais, la giovane donna dietro una delle più importanti fiere d'arte in Colombia



Dopo questo, passerò & oacute; essere l direttore delle comunicazioni del membro del Congresso texano Joaquín Castro che l'ha affrontata; con una realtà molto particolare dello stato attuale della popolazione degli Stati Uniti: una terza generazione latina che non parla più spagnolo e ha una dualità nella sua identità che a volte è difficile da trasportare.



Nel 2014 ha deciso di trasferirsi a San Francisco, dove ha iniziato a lavorare per il team di comunicazione di Uber, una società in grande crescita e uno degli sviluppi più visibili delle ultime volte in tutto il mondo. Due anni dopo, arriva una chiamata urgente al suo cuore che lo farà. spostati di nuovo, torna in politica e lasciati coinvolgere da una causa quasi personale. Nel 2016 la campagna presidenziale di Hillary Clinton aveva bisogno di un portavoce dello stato diviso dell'Ohio e Laura non esita un secondo a fare le valigie e unirsi all'allora candidato. È stato qualcosa che dovevo fare, aveva molti rischi e non era l'opzione più sicura, ma il mio cuore mi ha detto che dovevo farlo . È stato un momento molto importante, quasi personale e ho dovuto farne parte.



Da questa esperienza racconta di aver vissuto. nella carne, la manipolazione dei media e che ha dovuto lottare duramente contro un titolo che si concentrava sulle opinioni del candidato contro il suo avversario Donald Trump e lasciava sullo sfondo le sue proposte e progetti. Sento che la domanda di donne è più alta che per gli uomini. Hillary, ad esempio, ha avuto molto meno spazio per commettere errori e gli standard che le erano applicati erano molto più alti. ; s RIVER protetta in.



Leggi anche la storia di Maria Paula Montejo, la donna che dimostra che l'imprenditorialità nella moda s & iacute; paga



La vittoria non è arrivata, ma per Laura è stato l'inizio di una seconda fase a Uber, dove è attualmente responsabile dei progetti come UberEATS, l'area responsabile dei domicili in azienda.



Laura afferma che le maggiori sfide di una donna latina negli Stati Uniti sono legate alla fiducia in se stessi e al senso del proprio valore. Quando sei l'unica ragazza nella stanza, è normale avere dubbi nella tua testa su cosa? Così ben ricevuto sarà? l'opinione che stai per dare o se ti ascolterà davvero. Ecco perché devi essere molto chiaro quando ne vali la pena, ricorda il percorso che ti ha portato qui e e sapere che non è una coincidenza, lo hai guadagnato.



Y trasrelatar la sua storia ispiratrice, Laura dice addio a prendere un avi & oacute; n verso Pereira, dove in attesa della sua famiglia e, soprattutto, le sue abuelaaquien molto colombiano ha il suo vel & oacute; n illuminata in modo che tutto va bene in questo ritorno al paese.




Se vuoi conoscere altre storie ispiratrici di donne, ti invitiamo a guarda le nostre DONNE FUCSIA

Powered by Blogger.