Nuova tendenza: sbarazzati dei tuoi vestiti

nueva tendencia: deshacerte de tu ropa Immagine: Ingimage.

Al posto dello shopping compulsivo, molti blogger scommettono di avere solo determinati indumenti di base. Il minimalismo prende la moda e il passo apre lo spazio nel clset. Ti unirai?


Per anni ammiriamo donne come Carrie Bradshaw in 'Sex and the City' o Cher Horowitz in 'Clueless' per i suoi grumi giganti con quantità assurde di camicie, giacche, vestiti, gonne e scarpe.
Oggi le cose sono diverse e diversi blogger stanno scommettendo su una vita più semplice e mostra il tuo stile personale con pochi elementi , senza dover finire nulla nei tuoi conti bancari. Vedere anche '10 elementi di base si dovrebbe avere nel vostro armadio. " E 'il caso di Emily Torres, autore del blog Millenario Minimal , in cui racconta come è stata la sua transizione verso uno stile di vita minimalista. " Ogni volta che sono meno interessato ad avere varietà nel mio armadio. In questi giorni sto cercando più comfort e funzionalità ", spiega questa ragazza sul suo blog. Sul suo blog, Emily pone sfide ai tuoi lettori, come sbarazzarsi di 100 cose. Image: Minimal Millennial. Nell'ultimo anno, Emily ha scartato o dato via centinaia di oggetti personali "Mi sono reso conto che la mia collezione di vestiti stava per scadere. Lo sentiamo continuamente: le persone si lamentano di avere poco spazio e pubblicità che ci dicono che abbiamo bisogno di più cose ". Un altro esempio è Progetto 333 , un'iniziativa del blog Essere più con meno che invita a ridurre l'armadio a soli 33 pezzi (comprese scarpe e gioielli), per 3 mesi. Dopo questo periodo, il passo successivo è donare quegli indumenti che non sono stati utilizzati e continuare con un nuovo ciclo di 3 mesi con i pezzi che sono stati tra i nostri abiti (qui le istruzioni). Vedi anche "Le librerie di moda: un modo per risparmiare e sembrare chic". E se 33 pezzi pensi molto, puoi provare ad usare la stessa cosa ogni giorno. Questo è ciò che ha fatto la pubblicista Matilda Kahl per 720 giorni, per affrontare la pressione che le donne provano a pensare sempre a cosa indossare. Vedi anche "Una donna può andare al lavoro tutti i giorni? con gli stessi vestiti? " Come possiamo avere meno vestiti? Secondo il blog diventandominimalista , alcuni buoni consigli sono: donare o dare via ciò che non usiamo, non avere più di un elemento (esempio, solo una maglietta nera), impostare un limite mensile da spendere in vestiti, e usare pochi colori, perché "meno colori significa meno accessori da combinare". Nel 1930, una donna aveva una media di 9 abiti, secondo il libro 'Overdressed'. Oggi, negli Stati Uniti, una media di 64 capi viene acquistata a persona ogni anno. Si stima che una donna usi solo tra il 20 e il 51% dei vestiti che ha nel suo armadio. Circa 40 chili di vestiti vengono gettati via dagli americani ogni anno. A Bogotà, tra le 360 ​​e le 600 tonnellate di vestiti vengono lanciate ogni giorno , secondo i dati dell'Unità amministrativa speciale dei servizi pubblici (UAESP). Vedi anche: "L'alto costo della moda sfuggente". Con le ovvie conseguenze sul pianeta del nostro consumo eccessivo, diversi studi supportano questo tipo di iniziative. Un'indagine della Cornell University dimostra che le esperienze possono darci più felicità degli oggetti. Lo studio ha concluso che quando acquistiamo oggetti, tendiamo a pensare a quelli che non scegliamo, il che genera frustrazione , cosa che accade meno spesso quando si tratta di un viaggio o di una cena, per esempio. Hai il coraggio di semplificare la tua vita e il tuo armadio?
Powered by Blogger.