I colombiani: livello di istruzione più elevato, ma minore partecipazione al lavoro

las colombianas: mayor nivel educativo, pero menor participación laboral Foto: Ingimage

Promuovere la parità di accesso all'istruzione tra uomini e donne influenza lo sviluppo e la crescita positiva di un paese in termini di ricchezza e benessere della sua società.


"I governi, se vuoi andare veloce nello sviluppo, investi in due cose: istruzione e ragazze". Catalina Escobar è così chiara sulla necessità per le donne di avere accesso a una formazione educativa di qualità a parità di condizioni. Secondo il direttore della Fondazione Juan Felipe Gómez Escobar, che mira ad aiutare le madri adolescenti senza risorse a riprendere gli studi, il reddito futuro delle ragazze una volta gli adulti aumentano tra il 10 e il 20% dopo un anno di istruzione primaria e tra il 15 e il 25% dopo due anni. Nel mondo ci sono circa 870 milioni di analfabeti, secondo l'Unesco, e di questi due terzi sono donne . Queste cifre contrastano con le conclusioni espresse da questa stessa agenzia nella sua ultima relazione sulla questione in cui si afferma che se un paese offrisse pari opportunità di istruzione a tutti i suoi cittadini, e in particolare al genere femminile, il reddito pro capite, e così via Pertanto, la ricchezza interna dello stato aumenterebbe del 23% in 40 anni. Allo stesso modo, se tutte le donne frequentassero l'istruzione primaria, i matrimoni precoci e la mortalità infantile diminuirebbero di un sesto; mortalità materna, due terzi. In conclusione: il potenziamento delle donne contribuisce in modo esponenziale al miglioramento delle condizioni di vita della società nel suo complesso. In Colombia, le donne rappresentano il 51,2% della popolazione e sono loro che percepiscono una maggiore incidenza di povertà estrema, soprattutto quando sono minorenni e con età compresa tra 0 e 9 anni, secondo i risultati del Large Integrated Household Survey (GEIH) della DANE del 2011. Paradossalmente, e in contrasto con quanto sopra, i colombiani mostrano un livello di istruzione leggermente superiore rispetto agli uomini e il loro tasso di analfabetismo basato sul 15 anni in su è compreso tra uno e quattro punti al di sotto del tasso maschile. Lo stesso accade con il numero medio di anni di scolarizzazione, tra uno e due punti percentuali sopra gli uomini, e con l'indice netto di frequenza a livello primario, secondario e di istruzione. superiore, superiore a quello degli uomini rispettivamente in 0,7, 8,6 e 3,6 punti percentuali. In effetti, le donne che fanno parte della popolazione economicamente attiva hanno un livello di istruzione più alto rispetto alle loro controparti maschili. Secondo il sistema nazionale di informazione sull'istruzione superiore (SNIES), il 56,03% delle persone che si sono diplomate negli istituti di istruzione superiore dal 2000 al 2009 erano donne . Tuttavia, partecipano meno degli uomini al mercato del lavoro e sono più colpiti dalla disoccupazione. La fondazione Trasformemos è una delle entità impegnate a promuovere un accesso equo a istruzione. Orientato a integrare i giovani e gli adulti delle comunità vulnerabili nel sistema di istruzione formale e ufficiale, il 65% dei suoi studenti sono donne. " Il ruolo delle donne è fondamentale per lo sviluppo delle società e quindi dovrebbe avere gli stessi diritti e opportunità degli uomini, a cominciare dall'educazione che è essenziale per loro per raggiungere l'uguaglianza genere e diventare agenti di cambiamento ", dicono dalla loro pagina.
Powered by Blogger.