Congedo mestruale retribuito: ad un passo dal diventare realtà

Presto l'Italia potrebbe diventare il primo paese occidentale ad offrire tre giorni di congedo mestruale retribuito alle donne.



Come donne sappiamo che in quei giorni del mese il lavoro può essere difficile.



A parte i cambiamenti anomali che possiamo sentire, possono apparire dolori e disagio che rendono insopportabile la giornata lavorativa.




E anche se gli uomini non saranno mai in grado di capirlo, il fatto è che per le donne non è facile essere produttivi in ​​queste condizioni.



As & iacute; Il Parlamento italiano è qui considerando una legislazione che richiederà alle aziende di offrire alle donne fino a tre giorni di ferie mensili al mese.




La legge è lì volto ad aiutare le donne che soffrono di mestruazioni dolorose.




Che gioia sapere che non tutti in Parlamento pensano allo stesso modo il parlamentare macho ritiene che le donne dovrebbero pagarci meno per presunti motivi ovvi.



Tuttavia per alcuni la legge renderà i datori di lavoro a ripensare l'assunzione di donne.




Quando in realtà sec STILL sostenitori della legislazione & oacute; n, offrendo BAMBINO donne licenza sono PRESTAZIONI; ar & iacute, un meglio ed essere RIVER un m & aacute; s produttivo nei loro posti di lavoro.




Adem & aacute; s, le leggi sul lavoro favorevoli Italia è già l FIUME der per le donne.



Per l'italiano, il congedo di maternità è fino a cinque mesi in quelli trattati con 80% della sua Salari o trav & eacute È la tua versione della previdenza sociale.




Dopo la licenza obbligatoria, nuove madri (e nuovi genitori!) possono richiedere sei mesi aggiuntivi di congedo parentale durante che ricevono il 30% dei loro stipendi.




Ancora così, probabilmente per motivi culturali, l'Italia è uno dei paesi con la più bassa partecipazione di donne nella & # xacute; ; ambiente di lavoro (Ma forse & iquest; essere casalinga non funziona? )



Secondo i dati dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico Solo poco più del 60% delle donne di età compresa tra i 15 ei 64 anni sono impiegati.




A differenza di altri paesi sviluppati come gli Stati Uniti con il 72%, il Regno Unito con il 77% e il Canada. con il 78%.








E sebbene la legislazione sia ancora in discussione in parlamento, l'Italia potrebbe essere sul punto di diventare il primo paese occidentale ad offrire i tre giorni di congedo mestruale alle donne.



Indonesia e Jap & oacute; n sono alcuni dei pochi paesi che offrono questo vantaggio ai propri dipendenti.



Anche così, per le donne è così difficile ottenere la parità di trattamento degli uomini nel settore professionale che pochissimi effettivamente approfittano della licenza.




E sebbene sia un buon gesto verso l'uguaglianza di genere , la verità è che molte donne pensano che accettare un congedo mestruale retribuito renderà più facile farlo. più male che bene alla causa - sentono che saranno fatti vedere le dilees.



Per noi, l'iniziativa consente alle donne di essere professionali.




È impossibile negare che per alcune donne che lavorano con il periodo potrebbe essere impraticabile. E che al contrario dopo il periodo siamo entrati in un momento di assoluta produttività. (Ulteriori informazioni sul tuo calendario ormonale e la sua relazione con il sesso).





Come & iacute; se si consente il lavoro sotto il vostro ciclo naturale, la vostra creatività e intelligenza potenzia & hellip ;! e migliore di quella per una società





Se questo si interes & oacute; probabilmente si desidera leggere anche & eacute; n: ciò che avete sempre voluto sapere sulla vagina e non ha paura di chiedere











Powered by Blogger.