Con un'anima ancestrale

con alma ancestral Isabel Henao Il suo punto di ispirazione sono stati i fiori che Ember donne cayenne indossano corone sulle loro vacanze.

I cinque progettisti e scelto di presentare le loro proposte sulle passerelle di B Capital marche mano FUCSIA ci dicono come è stata la tua esperienza di creazione nelle mani di indigeni Wounaan e brace nel Choc e come capitalizzate sulla tecniche di chaquiras nelle loro collezioni.



Vai in un posto sconosciuto anche se lo è nel paese stesso, a testimoniare i contrasti sociali, di povertà, di spostamento e di lasciare arricchito . Così come descrivere le loro opzioni di esperienza cocreaci | n in Choc & oacute; Manuela & aacute; lvarez (MAZ), Carolina settembre ANCORA LVEDA (villaggio), Isabel Henao, Adriana Tavera e Diana Molina, direttore di Angel Jeans (una marca di progetto di Neos Moda), che sono stati scelti per andare in questo regi & oacute ; n pa RIVER SA sa TEA; tecnica del chaquiras e dei loro autori, Ind genas FIUME Ember & aacute; - cham RIVER e Wounaan-Phour.



Invito & oacute; n è stato esteso dalla rivista FUCSIA, con il supporto del Club Colombia, artigianale del & iacute, come in Colombia e il suo programma di attenzione & oacute; nd POPOLAZIONE & oacute; n OFFSET (APD), ha permesso questi creatori hanno avuto il privilegio di vivere per tre d & iacute; come un workshop esperienziale intenso (m & oacute; fine Dulo ancestrales del Master realizzato in collaborazione con l'Inalde) di questo manuale è stato descritto l'arte.



L'impatto iniziale di trovarsi di fronte a due comunità che hanno sperimentato in prima persona la guerra, che sono stati emarginati dalle loro terre e costretti a sopravvivere a una realtà imposta (fermato pesca per vivere e ora tessuta a comprare pesce) è caduto in una profonda gratitudine: queste persone, colombiana, ma con una cultura diversa molto m & aacute; vecchi s saggi e la nostra, offerto con generosità sincera la loro conoscenza su un & eacute t; tecnica artigianale che quiz & aacute; s non è stato sufficientemente valutato nel paese. & Eacute; BAMBINO Extra mazzi assoluti, è per loro e hanno aperto letteralmente le porte delle loro case con l'intento & oacute; n Ense BAMBINO Arnos loro roba, la loro cultura , ha detto PROGETTAZIONE adora il marchio MAZ, Manuela E Lvarez, dopo il viaggio.



Quando sono arrivato alla regione ho visto volti di donne, uomini e bambini con curiosità e illusione, con il colore nelle loro anime e nei loro vestiti, ma anche con incertezza e sfiducia, qualcosa di normale nelle comunità che sono state abusati, ingannati e deprivati ​​, confessare e oacute; la creatrice di gioielli Adriana Tavera. Si sentiva onorato che la brace e aacute; e i Wounaan sono stati così pazienti e distaccati con le loro conoscenze per rendere realtà la collezione che presentano. insieme agli altri tre modelli e al marchio jeanswear sulla passerella FUCSIA-Maestros Ancestrales di B Capital, l'evento di moda in formati non convenzionali che avranno luogo dal 18 al 20 ottobre.



condivisione Conoscenza



Lo scambio è stato molto interessante, anche se complessa, a causa della barriera lenguaj e (più & iacute; un degli artigiani parlano pochissimo spagnolo). Troviamo un percorso f & aacute; facile comprensione reciprocamente attraverso disegni e segnale FIGLIO. E 'stato un incre & iacute apprendimento ble lavorare con loro in Choc & oacute ;; tutto ciò che avevamo in mente mut & oacute; attraverso le tue mani Avere vissuto questa esperienza è ancora irreale per noi, dice Isabel Henao in quei giorni.



Ogni creatore ha funzionato. con un gruppo di indiani, quasi tutte donne, poiché sono responsabili della trasmissione della tecnica di generazione in generazione. L è presente e la mia collezione e mi hanno mostrato gli accessori che realizzano con le perle . Da quel momento in poi, abbiamo specificato i tipi di tessuti che useremmo per l'elaborazione dei pezzi che prendono la collezione. Poiché la maggior parte di essa è in più modi rispetto alla tecnica, mi chiedevo come sarebbe possibile ottenere un determinato disegno (geometrico, per esempio) basato sulla sua tecnica, e loro, mentre sviluppavano i campioni, mi chiesero se il modulo che avevano avuto in conformità con la proposta, spiega Carolina Sep lveda, il design del marchio Aldea.



Come & iacute; Era il processo in ogni squadra. Ind RIVER genas e DESIGN Marmite negoziato un compromesso che li permetterebbe di primo lavoro su ciò che sanno, senza trasformare radicalmente la loro t & eacute; cnica quello equivaldr & iacute; a, b & aacute; in sostanza, di ripartire da zero e raggiungendo quest'ultimo introdurre, il suo stile, il know-how degli artigiani senza trasgredire la loro cultura. A volte mi adeguo. alla tecnica e alle sue possibilità ma senza abbandonare la mia estetica, rispettando la forma e il colore come valori della mia proposta e guardando all'equilibrio primario , confessa Adriana.



Ten & iacute; molto chiaro fin dall'inizio cosa? Era quello che volevo fare con questa tecnica; tuttavia, ciò significava toglierli un po 'di quello che fanno tradizionalmente, perché era così che funzionava per il mio stile di design. Sapevo che sarebbe stata una prima grande sfida . Ho dovuto spiegarli, mostrare loro molte referenze e definire quale fosse il metodo più propizio per raggiungere quell'obiettivo : farlo sembrare quello che volevo nel riferimento e come mi sentivo al riguardo. L'ho immaginato nella mia testa, e cosa volevano e potevano darmi. Dovevamo raggiungere un punto medio, dice Manuela.



Craft + design



Dopo questa grande sfida arrivò il periodo di creazione e fusione di conoscenza: quelle del design e quelle dell'artigianato. Una delle cose che caratterizzano il mio stile è che è molto leggero e fluido; questa volta non lo sarà Entrambi. Poiché la tecnica con cui lavoriamo è chaquiras, questi due concetti vengono automaticamente rimossi perché i materiali devono avere altre caratteristiche per essere in grado di applicarlo, rivela Carolina. Tuttavia, per lei è ancora una collezione organica e ciò significa che, indipendentemente dal materiale, appaiono anche la luce e il fluido essere in modo concettuale



Isabel Henao le è sembrata l'integrazione tra artigianato e design un processo molto naturale, come è stato fatto con le perle quello che fa di solito con altri tipi di materiali: creare appliques e dettagli per i capi. Nel frattempo, Adriana Tavera opzioni di fusione | i suoi accessori t & eacute; arte ancestrale con l'arte (e oacute è stato ispirato, nell'arte cin & eacute; tico e soprattutto nel lavoro di Jes s ancora Soto, per il suo movimento e colore) e DESIGN oe Combin & oacute; materiale (chaquiras) con gli altri come il cuoio, argento, lino e cotone opzioni | n, che fanno parte del DNA del marchio



Caso Manuela. Era diverso Il mio stile è superminimalista, strutture, è un maschio femminilizzato sartorialismo è pa & Toddler è struttura & hellip; È zero chaquiras. Ma quando Artesan e come in Colombia ci hanno condiviso. la tua ricerca della regione e in particolare di queste comunità indigene, troverai un numero di riferimenti fantastici, come ad esempio che gli uomini che fanno cestini nella regione includono, alla fine, una copertura di perle. Ah & iacute; Sapevo che s & iacute; Potrei connetterti E l'ho fatto con i colletti e i polsini della camicia dei miei uomini in cui l'ho fatto. tutto bordato da perline a mano. Così come Sono stato in grado di collegare il mio marchio con la loro estetica, ammette Manuela, che ha battezzato & oacute; la tua collezione Ember & aacute;



I risultati di questa co-creazione possono essere visti su una passerella interna poiché ci saranno un unico e grande protagonista: la chaquira, che sarà vista in cinque versioni completamente diverse. Questi cinque collezioni Be & aacute; n la testimonianza che l'artigianato può essere tradotto nel linguaggio della moda e questo assicura il futuro non solo della t & eacute; cnica, ma anche & eacute ;. N sostentamento di coloro che gestiscono



Ma è solo un primo passo; Per dare continuità a questo tipo di iniziative, sono necessarie più mani. Quanti m & aacute; s marchi e design adora sentire atra RIVER due questo o altro t & eacute; tecniche ancestrali della nostra pa & iacute; s, migliori condizioni di vita avranno & aacute; n autori e le loro famiglie. Questo è il motivo per cui abbiamo messo tutto il nostro impegno e impegno in questo progetto. Utilizziamo una catena di produzione sostenibile che trasforma radicalmente le loro attuali condizioni di vita, sottolinea Isabel. Abbiamo un obbligo nei loro confronti, l'obbligo di generare un cambiamento, nonché fornire un piccolo granello di sabbia; questo può fare la differenza, conclude Manuela.

Powered by Blogger.