America Ferrera de Carne Bone

america ferrera de carne & hueso Foto: AFP e la Warner Bros

Attrice cont esclusivamente per FUCSIA perché è orgogliosa di rendere rer il pubblico con personaggi reali, come fa nella sua serie più recente Superstore


.

Le donne vivono bombardati da informazioni & oacute; n della loro figura. Un sondaggio condotto dalla l Associazione & oacute; n Nacional di anoressia nervosa e Des & oacute; ordini di cibo ai primi passi come tra i 9 e 10 bambini, DEMO & oacute; quel 40 percento di loro ha già provato a perdere peso. come & iacute; lo stesso, scoperto un altro studio pubblicato dall'Istituto Nazionale dei Media e della Famiglia negli Stati Uniti; che il tempo trascorso da un adolescente a guardare serie, romanzi, film e video musicali è associato al grado di insoddisfazione per il suo corpo e al desiderio di essere più snelli. Non è un segreto per nessuno che questi problemi influiscano direttamente sull'autostima. Pertanto, sembra che l'America Ferrera sia il portabandiera di una crociata per posizionare sullo schermo più referenti reali in cui le donne possano riflettersi.



Ed è che l'attrice non ha paura di essere classificata in ruoli latini, ma riconosce che non si adatta allo stereotipo per eccellenza: la donna voluttuosa che ruba tutti gli occhi. Essere una latina mi ha aperto molte porte, mi ha portato grandi ruoli. Tuttavia, lei non vuole che le sue condizioni di ispanico determinino la sua carriera professionale o la sua giornata, lei semplicemente aspetta rispettarlo per quello che è. In diverse interviste è stata raccontata la stessa storia: nella mia prima audizione per uno spot pubblicitario, a 16 anni, il regista mi ha chiesto di suonare più latino. Io proprio non capisco, così come Gli ho chiesto Se quello che volevo era parlare in spagnolo, a cui ho risposto, no, in inglese, ma suona più latino. Tempo dopo capito Quello che stavo cercando era che lui parlasse con un accento tagliente. Tutto ciò mi ha confuso. perché ho pensato, sono Latina, se non è così, allora come sta il suono del latino?



Proprio ciò che la motiva è trovare la sua strada come donna e comico, perché è consapevole che limitarsi a ruoli unidimensionali può essere più innocuo dell'assenza degli schermi. Da lì rappresentare un paziente mentale in una telenovela, con protagonista nel film Le donne vere hanno curve, e si divertono così tanto con la sua performance in Ugly Betty, un personaggio che ride del suo aspetto, mentre gode della sua intelligenza. Mi piace interpretare ruoli reali, quelli che di solito non sono interpretati. In verità, le persone hanno molta ansia di identificarsi in televisione dalla lente della dignità, indipendentemente dal fatto che sia una, coment & oacute; a FUCSIA.



Il rifiuto che l'attrice, e ora il produttore, prova per l'immagine superficiale che ancora prevale nella sua gilda, l'ha portata a lavorare fortemente nello sviluppo di Amy, il supervisore di un negozio, nella fortunata serie di Warner Channel, Superstore, prodotta da Ferrera. Lo spettacolo è una scommessa sull'inclusione di ruoli non convenzionali sullo schermo, e allo stesso tempo ha attori provenienti da contesti diversi che non sono definiti dalla loro origine etnica. Questo è il primo articolo che mi è stato offerto nella mia vita che non è stato necessariamente scritto per una donna latina. Poi ho capito che stavano assumendo altri interpreti indipendentemente dalla loro nazionalità. Si adatta perfettamente alla sceneggiatura, niente di divertente suggerimento o latina sexy. Amy è semplicemente una madre che lavora duramente per sostenere la sua casa, con la sola motivazione di ricevere un assegno. Sono sicuro che molte persone non si sentono ispirate o piene di speranza nel loro lavoro, tuttavia, trovano momenti che fanno pensare che le cose possano migliorare. Trovano quell'ispirazione che dice loro che possono diventare la differenza.



Come suggerisce il nome, l'essenza della serie è che si svolge in un supermercato, un luogo quotidiano in cui tutti Qualche tempo sono passati e le interazioni sociali non sono governate da stereotipi. Non credo che nessuno possa dire: vado al supermercato come una latina, o, leggo questo libro dal punto di vista asiatico. Capita semplicemente di essere uno spazio in cui avvengono diverse conversazioni.



In questo caso, sembra che un'altra delle crociate dell'attrice sia quella di usare le risate per parlare della realtà. America Ferrera assicura che questo è un momento critico per generare consapevolezza sulla congiuntura della società, e non è necessario essere freddi o letterali in modo che le persone capiscano un messaggio. Sono cresciuto con tante commedie sulla classe lavoratrice che, divertendosi, erano piene di ciò che accadeva nel mondo. Per questo motivo, il Superstore è, in un certo senso, un ritorno a quegli spettacoli che hanno giocato temi di grande importanza per lo spettatore. Se chiedi all'interprete cosa? è quello che conta davvero, lei, senza esitazione, assicura che è il fatto di essere un esempio per i giovani e che, come narratrice, può includere coloro che non hanno ancora voce.



YOUR BEST VERSE



L'America è orgogliosa delle sue curve e le esibisce con orgoglio. Non ha paura dei vestiti per il corpo o indossa scollature profonde e, in generale, indossa il suo trucco naturale.

Powered by Blogger.